• 1
  • 2
  •  

     
      
     
     
    ORARIO DI APERTURA
     
     A seguito del nuovo decreto Covid, in vigore dal 26 aprile 2021, il museo riapre dal lunedi alla domenica dalle ore 9:00 alle ore 19:00
                                                                                             
     
     
    PER RIVEDERE L'EVENTO DI DOMENICA 20 GIUGNO 2021:
     
    IL PARTIGIANO PITTALUGA .
    TAVIANI, LA RESISTENZA, IL MUSEO.
     
    ANDARE AL LINK FACEBOOK:
     
     
    taviani2.jpg
     
     

    Il partigiano Pittaluga.

    Taviani, la Resistenza, il Museo.

    appuntamento online dal

    Museo storico della Liberazione 

    domenica 20 giugno 2021

    ore 10.30 -12.30 

    In occasione del 20° anniversario della morte del sen. prof. Paolo Emilio Taviani (nato nel 1912), partigiano e dirigente di rilievo della Resistenza a Genova, ri-fondatore del Museo storico della Liberazione, ricorderemo la sua figura di partigiano, di studioso e di uomo politico di primo rilievo della Repubblica, attraverso filmati, documenti e testimonianze.

    Esemplare come poche dei processi più profondi che coinvolsero la sua generazione, la biografia di Taviani evidenzia il passaggio di tanti giovani, soprattutto piccolo e medio borghesi, dalla tiepidezza o dal consenso verso il fascismo alla aperta ribellione e alla Resistenza.

    Per partecipare, entrando nella riunione Zoom, cliccare su:

    https://zoom.us/j/95278396684?pwd=NGZIVThMVytTbkdOQVQ4UmhKdkZsdz09

    ID riunione: 952 7839 6684

    Passcode: 111862

    oppure è possibile seguire la diretta sulla pagina Facebook del Museo storico della Liberazione:

    https://www.facebook.com/museoliberazione/

     
                                                                                         
                                   
                            

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-0.jpg

    Cliccare qui per proseguire con l'elenco dei Benemeriti del Museo

     

     

     

                                                                                                             

     
     
    targa.jpg
     cliccare immagine
     
    Con affetto e unendoci con amicizia ai suoi familiari, ricordiamo Giuseppe Mogavero, che un anno fa ci ha lasciati.
    Con l'occasione informiamo che in questi giorni stiamo mettendo su questo sito le circa 450 schede delle epigrafi relative a uomini, donne, eventi della Resistenza, apposte sui muri di Roma.
    Un grande impegno di ricerca del quale non solo il Museo, ma anche la città di Roma, è grata a Giuseppe Mogavero.
                                                               
     
     
     
    Memorie di Paese
     
    resistenza.jpg
     cliccare immagine
     
     
                                                                                  
     
     

    I PARTIGIANI D'ITALIA

     Lo schedario delle commissioni per il riconoscimento degli uomini e delle donne della Resistenza

    In occasione del 75° anniversario della Liberazione è stata resa consultabile in anteprima la banca dati Partigiani d'Italia, che contiene le schede relative alle richieste di riconoscimento delle qualifiche partigiane. Dal 2 maggio il portale è on line, ma le schede e le relative riproduzioni digitali saranno disponibili a partire dall'11 dicembre 2020.

                                                                                     

     

     

     

    IL MUSEO PER L’UNIVERSITÀ

    Per facilitare la conoscenza qualificata delle sue collezioni ad un pubblico serio e impegnato e, ad un tempo, facilitare l’assolvimento di impegni formativi nei corsi di studio universitari (lauree, master, perfezionamenti, dottorati), il Museo Storico della Liberazione mette a disposizione:

    A – STUDIARE AL MUSEO:

     Il servizio di consultazione della biblioteca è aperto dal lunedi al venerdi dalle ore 15:30 alle 18:30 l'ultima ricerca volumi deve essere effettuta entro le 18:00. Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

    Per l’archivio mandare una mail a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. 

    In ottemperanza delle norme emanate per contenere l’emergenza sanitaria legata al COVID-19 gli accessi alla biblioteca saranno consentiti solo ed esclusivamente su prenotazione, da concordare scrivendo ai seguenti indirizzi: 

     This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

     This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. 

    Per la mediateca ed altre collezioni (giornali clandestini, manifesti, volantini, opere ed oggetti d’arte) è aperto dal lunedì al venerdì dalle 15:30 alle 18:30 il tutto con assistenza alla ricerca.

    L’ingresso sarà autorizzato previo utilizzo di mascherine e guanti, nonché dietro misurazione della temperatura e compilazione del modulo di autocertificazione.

    Ulteriori specifiche verranno fornite direttamente dai responsabili in sede.

    B – TIROCINI CURRICULARI: Secondo quanto previsto dai regolamenti didattici e sulla base di convenzioni con le Università, con riconoscimento dei CFU assegnati;
    C – ALTRE ATTIVITÀ: Così definite nei regolamenti didattici con possibile riconoscimento dei relativi CFU.
    D – VISITE GUIDATE E PERCORSI: Possibilità di promuovere visite al Museo e, con notevole preavviso, a luoghi significativi di Roma e del Lazio, o anche a Musei e luoghi censiti in www.memoranea.it.(Vedi logo in basso alla pagina). 
    Per informazioni scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

    MUSEO STORICO DELLA LIBERAZIONE
    COLLABORATORI / COLLABORATRICI PER LE VISITE
    Il Museo storico della Liberazione in Roma ricerca collaboratori volontari e gratuiti per le visite di gruppi, soprattutto scolastici.
    Si richiede la disponibilità di almeno due mattinate al mese, dal lunedì al venerdì. Nei periodi di maggiore affluenza – da marzo a maggio – possono esservi anche visite pomeridiane.
    Occorre essere maggiorenni, preferibilmente aver insegnato, oppure studiare discipline umanistiche, e la conoscenza accurata della storia del ‘900.
    Nella prima fase, si seguirà un corso di quattro-cinque incontri e alcune visite condotte da collaboratori/trici già attivi/e.
    Studentesse e studenti universitari possono richiedere che l’attività – sulla base di convenzioni con Università - sia riconosciuta come tirocinio curriculare o come “altra attività” per il riconoscimento di CFU.
    Per contatti rivolgersi a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..
     
     
     

     
    Museo nuova illuminazione esterno ago2018.jpg
    Novità: illuminazione notturna delle finestre delle celle murate dai nazisti.
    New: night lighting of the windows of the cells walled by the Nazis.
    _______
     
     
    IL MUSEO STORICO DELLA LIBERAZIONE
    LA SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA E BIBLIOGRAFICA DEL LAZIO
     L'ISTITUTO CENTRALE PER IL CATALOGO E LA DOCUMENTAZIONE
    SONO STATI PARTNERS SCIENTIFICI PER IL PROGETTO
    ViBiA  
     

    L’Università degli Studi di Roma, 'Tor Vergata' - Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società, ha sviluppato la piattaforma virtuale ViBiA (Virtual Biographical Archive), un archivio virtuale delle vittime delle Fosse Ardeatine, attraverso il finanziamento "Consolidate the Foundations 2015".Il progetto modulare, finalizzato alla creazione di una piattaforma documentale sperimentale, si propone come un modello descrittivo innovativo per lo studio delle stragi.La piattaforma allestita accoglie in un ambiente integrato schedatura e digitalizzazione di documenti in gran parte inediti e catalogazione di oggetti/reperti appartenuti alle vittime, che provengono da luoghi di conservazione diversi che, in ViBiA, risiedono in un unico dossier virtuale intestato alla singola vittima, anch'esso dotato di un set di dati biografici e storici

    APRI FILE ------ MSL ViBiA                                          

     

     _______ 

    logo.png 

    Museo Virtuale della Resistenza e della lotta di Liberazione

     Il progetto si pone l’obiettivo di contribuire alla valorizzazione e alla divulgazione della conoscenza della memoria degli eventi che portarono alla liberazione dal nazi-fascismo e alla nascita della democrazia;inoltre, intende promuovere, salvaguardare e diffondere, a livello nazionale e internazionale, la conoscenza dei fatti storici e dei luoghi legati alla Resistenza e alla Guerra di Liberazione.

    Apri link---- www.memoranea.it 

     _______
     
    VISITE SCOLASTICHE 2018-2019
    Si comunica che le prenotazioni delle visite delle scuole per l'anno scolastico 2018-2019 si accetteranno usando la scheda telematica contenuta sul sito (pagina "Visite").
    -
    SCHOOL TOURS 2017-2018
    Reservations towards School Tours for period 2018-2019 will only be accepted applying via "Tours" page of  this website.
                                           
    Museo storico della Liberazione  C.F. 80202650588

    Leggi

  •  

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-0.jpg

                                              387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-1.jpg

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-2.jpg

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-3.jpg

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-4.jpg    7118abeaa50af4675f10d5ea2386f61c-5.jpg

    387fa848f9a71ee115345d0e1e943602-6.jpg

     

     

                        

    Leggi

  •  

     

    1943 sbarco Sicilia.jpg Capa.jpg

     

     Il Museo propone un viaggio online attraverso alcune mostre presenti nelle sale e nelle celle:

     http://www.museoliberazione.it/it/novita/163-25-aprile-75-anniversario-liberazione-2.html

    la ricostruzione dei diversi momenti dell’occupazione tedesca di Roma dal settembre 1943 al giugno 1944, con particolare attenzione agli aspetti della vita quotidiana e alla storia dell’edificio di Via Tasso.

     http://www.museoliberazione.it/it/novita/162-25-aprile-75-anniversario-liberazione.html

        https://www.museoliberazione.it/it/novita/164-75-anniversario-liberazione-3.html

    Due  Mostre sulla storia delle tante donne che in quei mesi vissero il dramma dell’occupazione: cercando di sopravvivere, di proteggere i propri figli, di dare un contributo alla resistenza armata o compiendo atti di resistenza passiva.

     http://www.museoliberazione.it/it/novita/135-carte-resistenti-studiare-al-museo-2.html

    Ancora un percorso lungo i mesi della Roma occupata, analogamente alla prima di queste tre mostre, attraverso copertine di libri e pubblicazioni edite da settant’anni a questa parte, fotografie, disegni, opere d’arte, documenti d’archivio, volantini e manifesti di guerra, cimeli, stampa clandestina etc.

    Si tratta insomma di tutta la varietà del patrimonio documentario custodito dal Museo che, tra l’altro, studiosi e ricercatori possono richiedere in consultazione e studiare contestualmente presso la sala di lettura della Biblioteca Guido Stendardo

    (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.)

    Leggi

Dove Siamo

logo mibactlogo regione laziologo comune roma