Cookie disclaimer

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per approfondire leggi la pagina Privacy and cookie policy. Accetto

Museo storico della Liberazione - Roma

 A seguito del nuovo decreto Covid, in vigore dal 26 aprile 2021, il Museo riapre dal lunedi alla domenica dalle ore 9:00 alle ore 19:00

Ricostruzione archivio Anpi

Si tratta di documentazione presente sin dai primissimi anni di vita nell’archivio del Museo che contiene dati relativi alle vittime della strage delle Fosse Ardeatine. Dal contenuto di alcuni di questi documenti che riportano tutti il timbro dell’associazione, dall’analisi si intuisce che nel 1945 venne lanciata un’iniziativa da parte dell’associazione per la pubblicazione di un volume1 che ricordasse le figure «più luminose dei martiri dell’esecrando eccidio del 24 marzo». A tal fine fu avviata una campagna volta a raccogliere documentazione su tale tematica. Il risultato fu che i familiari delle vittime recapitarono all’associazione numerosi documenti contenenti dati sui propri congiunti. Non è chiaro il motivo per cui questa documentazione sia confluita nell’archivio del Museo, non è stato possibile rintracciare nessun documento che citi il passaggio di queste carte dall’archivio ANPI a quello del Museo. L’ipotesi più plausibile è che le carte in realtà non siano mai state trasferite dalla sede in cui sono state raccolte. Attualmente questa documentazione si trova nell’Archivio Istituzionale, sezione Dossier all’interno di unità archivistiche diverse. È riconoscibile, come si diceva, grazie alla presenza di un piccolo timbro circolare in calce in cui si legge “Anpi - Comitato provinciale di Roma”. Si riportano le unità archivistiche in ordine alfabetico. Di ogni unità documentale si fornisce il riferimento all’ unità archivistica e all’unità di conservazione (fascicolo e busta). 

Bibliografia: Alessia A. Glielmi, Guida all'archivio del Museo storico della Liberazione, Vecchiarelli, Manziana, 2015
 

 1 Dalle ricerche effettuate risulta che il volume non fu mai pubblicato.