Cookie disclaimer

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per approfondire leggi la pagina Privacy and cookie policy. Accetto

Museo storico della Liberazione - Roma

 A seguito del nuovo decreto Covid, in vigore dal 26 aprile 2021, il Museo riapre dal lunedi alla domenica dalle ore 9:00 alle ore 19:00

Nonostante il lungo tempo trascorso.... Le stragi nazifasciste nella guerra di liberazione 1943 - 1945

05 Ottobre 2021

Dal 9 al 30 settembre 2021 presso il Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate (in via dei Fori Imperiali a Roma) è stata esposta la mostra “Nonostante il lungo tempo trascorso… Le stragi nazifasciste nella guerra di liberazione 1943-1945.

Attraverso fotografie, documenti e videofilmati, la Mostra si è proposta di illustrare e far conoscere in modo semplice e diretto una delle vicende più complesse e dolorose della nostra storia nazionale; una pagina tanto importante quanto poco conosciuta nelle sue dimensioni e nelle sue implicazioni: quella dei crimini nazifascisti commessi in Italia e all’estero sulla popolazione civile (inermi civili estranei alle operazioni militari o inoffensivi patrioti catturati dai tedeschi) e sui militari italiani (prigionieri di guerra o variamente impegnati nella Resistenza patriottica all’invasore) nell’imminenza e dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943.

La mostra è stata curata da Marco De Paolis con la collaborazione scientifica di Isabella Insolvibile, Alessia Glielmi e Emilio Tirone.